Cerimonia di matrimonio simbolico

Forse vi chiedete cos’è un matrimonio simbolico? Tanti sposi ormai si fanno la stessa domanda! Ecco alcune risposte…

Perché scegliere una cerimonia simbolica?

Innanzitutto, perché scegliere una cerimonia simbolica? Le ragioni sono molto varie a seconda delle coppie.

Spesso questa opzione è considerata quando il matrimonio all’estero sembra troppo complicato da organizzare. Non volete occuparVi dei documenti o preoccuparVi delle procedure civili o religiose? La cerimonia simbolica è la soluzione ideale.

Un altro dei motivi citati principalmente dalle coppie è la libertà della location che ospiterà il matrimonio: una spiaggia, un giardino privato o anche un luogo insolito. Spesso all’aperto, una cosa che il matrimonio religioso cattolico tradizionale per esempio non consente.

Una cerimonia personalizzata

Uno dei punti salienti della cerimonia simbolica è la personalizzazione del matrimonio. Gli sposi sceglieranno i testi, le letture, le poesie, la musica, parleranno di loro e dei loro parenti. Niente storie pronte o cerimonie fredde e impersonali. Gli sposi saranno al centro dell’attenzione. Lacrime di gioia potrebbero arrivare, preparate i fazzoletti!

È la VOSTRA cerimonia, quindi decidete Voi! Sarete in grado di scegliere i momenti che desiderate al momento giusto. Avete sempre sognato una cerimonia breve e felice? O al contrario una cerimonia lunga e piena di emozioni? Scegliete Voi. Attenzione però a non cadere nel ridicolo!

Quali sono le regole del matrimonio simbolico?

L’unica regola è che non ce n’è!

Tuttavia, alcuni consigli possono essere dati per una cerimonia di successo e memorabile:

  • Come una cerimonia religiosa, creare momenti speciali con testi personalizzati letti dai testimoni del cuore o persone vicine agli sposi
  • Prevvedere momenti di musica per fare qualche pausa
  • Evitare una cerimonia troppo breve (che potrebbe lasciare gli ospiti delusi) o, al contrario, troppo lunga (e che potrebbe diventare noiosa)
  • Non scegliere il celebrante a caso… E sì, spesso la coppia consegna questa responsabilità a un membro della famiglia. Ma attenzione, questo non è un compito facile! Il successo della cerimonia si basa in gran parte sulle spalle del celebrante. Tutti non sanno parlare bene davanti ad un pubblico! Per questo motivo, Vi consigliamo di chiamare un celebrante esterno e professionista che saprà condurre la cerimonia.

I riti possibili

All’interno della cerimonia potete inserire uno o più riti, secondo i Vostri desideri! Ad esempio:

  • Lo scambio delle alleanze: quasi obbligatorio, questo passaggio è il simbolo per eccellenza dell’amore eterno, il collegamento, l’infinito, la forza, la fedeltà
  • Lo scambio dei voti: gli sposi fanno promesse, prove del loro impegno reciproco davanti ai loro testimoni e ai loro parenti
  • Il rito della sabbia: simboleggia gli sposi che si uniscono…
  • Il rito del vino: i coniugi suggellano i loro desideri in una scatola contenente una bottiglia di vino pregiato. In caso di passaggi difficili all’interno della coppia, possono aprirla e rileggere i loro impegni, ricordare perché sono insieme. Se, al contrario, tutto andrà bene, saranno in grado di aprire la bottiglia e celebrare così con dignità il loro anniversario di matrimonio! (rito ideale a chi piacciono le buone cose della vita!)

Contattateci per organizzare la Vostra cerimonia simbolica!